Salute

I Maine Coon possono essere soggetti ad alcune malattie. Ecco le principali malattie:

HCM (cardiomiopatia ipertrofica)

L'HCM è una malattia congenita del cuore, specifica per la razza. Ciò significa che il gatto ha un muscolo cardiaco allargato. Le cellule del muscolo cardiaco si addensano e non possono contrarsi correttamente, specialmente nella metà sinistra del cuore, dove la parete muscolare è già abbastanza spessa. Ciò complica la funzione di pompaggio del cuore e quindi la circolazione del sangue.

Per questo motivo, è consigliabile eseguire regolarmente un ecocardio al fine di rilevare i primi cambiamenti.

Displasia dell'anca, displasia del gomito e lussazione rotulea

Il Maine Coon è una razza grande e pesante. Complicazioni articolari possono quindi verificarsi durante la fase di crescita. La displasia dell'anca è un difetto ereditario dell'articolazione. La rotula non si adatta esattamente all'articolazione e le superfici iniziano a sfregarsi l'una contro l'altra, causando la degenerazione della cartilagine.

Qui è consigliabile eseguire un esame a raggi X dei fianchi e delle articolazioni.

SMA (atrofia muscolare spinale)

La SMA è una malattia dei motoneuroni. È una malattia delle cellule nervose e colpisce tutti i muscoli del corpo. I sintomi includono deperimento muscolare e debolezza muscolare con degenerazione dei motoneuroni spinali. I gatti che sviluppano la SMA presentano progressiva instabilità nel camminare e anomalie posturali.

Si consiglia di fare un test genetico per vedere se questa malattia è geneticamente presente.

Carenza di PK (carenza di piruvato chinasi)

In PK-Def, i globuli rossi mancano dell'enzima piruvato chinasi. Il piruvato chinasi è importante per la produzione di energia degli eritrociti. I sintomi sono anemia come mucose pallide, debolezza e affaticamento e anche gravi crisi con ittero e febbre.

Si consiglia di fare un test genetico per vedere se questa malattia è geneticamente presente.